Prenotare tutti gli hotel: fatto!

Questa è stata una settimana cruciale: abbiamo passato gli ultimi giorni a ritoccare leggermente il nostro itinerario e a prenotare gli hotel ? che ci ospiteranno durante il nostro tragitto. 

Ebbene siamo riuscite faticosamente a prenotare tutte le strutture. Non è stato facile come pensavamo: mancano 5 mesi e in alcuni posti è già tutto sold out come all’ultimo concerto di Michael Jackson.

Per alcuni travel guru, il viaggio #ontheroad impone solo un minimo di programmazione: “poi per gli hotel ci pensate quando siete là” ecco, nel ns caso no. Se ci pensiamo quando siamo là si rischia di dormire in macchina e noi si, ci adattiamo, ma non fino a questo punto, siamo partite presto e abbiamo fatto bene. Ora speriamo di riuscire a rispettare tutte le tappe.

Vi confidiamo che un po’ di preoccupazione c’è, ma siamo cariche e non vediamo l’ora di realizzare questo sogno.

Hotel, motel o appartamenti?

Grazie a voi, abbiamo trovato un hotel a San Francisco, ne abbiamo parlato qui. Se avete in programma di visitare SF, consigliamo di organizzarvi con molto anticipo: nn è così facile trovare hotel decenti con bagno privato, senza vendere un rene.

Noi abbiamo prenotato po’ di tutto in base all’esigenza del momento. Ad esempio: a San Francisco, non avremo l’auto quindi abbiamo preferito prenotare un hotel in una zona abbastanza centrale, vicino ai mezzi pubblici che ci permetteranno di visitare la città.

Per quanto riguarda invece tutte le tappe della costa, da Monterey a Los Angeles, abbiamo preferito prenotare dei motel, che oltre ad avere un prezzo più abbordabile, si trovano in posizioni strategiche e di passaggio. Ottima anche come soluzione per il parcheggio dell’auto, sempre gratuito e all’interno della struttura.

Infine abbiamo prenotato, per l’ultima notte, un bungalow nel cuore di Beverly Hills, con parcheggio privato sorvegliato. Volevamo provare l’ebbrezza di abitare nel quartiere più vip del mondo – almeno per una notte.

Seguono tutte le strutture già prenotate, con possibilità di cancellazione gratuita fino a 48 ore prima dell’arrivo:

SAN FRANCISCO – GRANT HOTEL – 2 notti –  306 euro 

MONTEREY – Super 8 by Wyndham Monterey – 1 notte – 91 euro

SANTA MARIA – Travel Lodge by Whyndham – 1 notte – 97 euro

LOS ANGELES – DUNES INN SUNSET – 3 notti – 295 euro

LAS VEGAS – STRATOSPHERE HOTEL – 1 notte – 85 euro

PAGE – Wingate by Wyndham Page Lake Powell – 1 notte – 78 euro

MONUMENT VALLEY Goulding’s Lodge – 1 notte 182 euro

KINGMAN – Ramada by Wyndham Kingman –  1 notte – 71 euro

PASADENA – GreenTree – 1 notte – 101 euro

Siamo riuscite a risparmiare un pochino! Avevamo considerato 1.500,00 euro per accomodation, e cambiando un pochino itinerario abbiamo anche risparmiato. TOT. 1.306,00 EURO

INFO DI SERVIZIO: nella maggioranza di queste strutture la colazione e il parcheggio sono incluse.

Se avete soggiornato in uno o più di queste strutture, fateci sapere com’è andata .. noi siamo in fibrillazione ?

La giornata volge al termine e andiamo a letto soddisfatte del nostro itinerario e delle sistemazioni trovate. Alla prossima puntata!

Ottima scelta delle strutture. a Las Vegas noi abbiamo preferito il Venetian, giusto perché era appena stato inaugurato e valeva la pena spendere qualche soldino in più per viverne l’incanto. Tra l’altro ci hanno fatto l’upgrade per la suite per pochissimi dollari in più, e abbiamo accettato- Negli USA ci è capitato sesso che ci proponessero suite o junior suite aggiungendo anche solo con 5 dollari!

bene sono contenta di aver prenotato qualcosa di decente .. ahahah 🙂 Il Venetian ci piaceva parecchio, ma costava di più e nn aveva il parcheggio gratuito .. quindi abbiamo preferito scegliere un altro hotel! Incrociamo le dita per gli upgrade 🙂

Lascia un commento