);
campi di lavanda
I nostri Viaggi

Campi di lavanda in Toscana: ecco Pieve di Santa Luce.

I campi di lavanda hanno sempre avuto un fascino tutto particolare per noi che adoriamo i paesaggi e le passeggiate in campagna. Siamo state in Provenza tantissimi anni fa, ma non in stagione propizia, pertanto abbiamo mancato l’appuntamento con i campi di lavanda fioriti.

Così spinte dal desiderio di vedere una coltivazione di lavanda sufficientemente grande da realizzare un breve video e qualche foto colorata abbiamo cercato una location vicino casa. Ma non volevamo un semplice campo di lavanda, volevamo una coltivazione situata in zona collinare, così da realizzare foto e video più dinamiche.

In Toscana vi sono diversi luoghi dove la lavanda viene coltivata e venduta. Noi abbiamo cercato il campo più vicino a casa, quello che tra gli altri avesse le caratteristiche di cui sopra, e abbiamo trovato un posto davvero magico a circa 28 km da casa. YUPPY! Questo ci ha permesso di fare la nostra escursione a fine giornata, senza dover perdere molto tempo per il viaggio ed evitando così di andare sul posto durante i week end, sempre molto affollati.


Quando fiorisce la lavanda di Santa Luce?

Il periodo migliore per la fioritura della lavanda è tra la fine di giugno e la fine di luglio, ma tanto dipende anche dalle condizioni meteorologiche. Se la primavera è calda e l’estate arriva prima, allora è facile vedere la lavanda fiorita anche nelle prime settimane del mese di giugno. Noi consigliamo di andare a Santa Luce la prima settimana di luglio per essere certi di vedere la lavanda nel suo massimo splendore. Quest’anno le date migliori sono dal 4 al 18 luglio 2021.


A Santa Luce ci sono diversi campi coltivati a lavanda:

Noi ne abbiamo visitati due. Il primo campo che si incontra è proprio confinante con la strada, pertanto se si vuole passeggiare all’interno, l’unico sistema è lasciare la macchina sul ciglio della strada e proseguire a piedi fino al passaggio ricavato dalla riva del campo. Non è pericoloso, ma attenzione al traffico.

La seconda collina, più ampia, si trova poco più avanti. Anche qui sono stati realizzati dei parcheggi vicinissimi alla colina. La cima si raggiunge solo a piedi, è una passeggiata piacevole, per nulla faticosa e molto profumata. Noi ci siamo divertite anche ad ascoltare il ronzio delle api.


Come si raggiunge Santa Luce e dove parcheggiare?

La zona è semplicissima da raggiungere, noi abbiamo preso la SP 31 Lorenzana-Cucigliana, e seguito le indicazioni per Orciano Pisano e successivamente per Santa Luce. Il campo è visibile dalla strada, dunque è impossibile non trovare la collina viola di Santa Luce.

Nel 2021 sono stati realizzati dei parcheggi all’interno della proprietà dell’azienda agricola comodissimi per raggiungere i campi di lavanda. Tenete conto che fino allo scorso anno si parcheggiava in strada causando non poco disagio.

Clicca sull’immagine per aprire google maps

Fasce orarie migliori per visitare i campi di Santa Luce

Noi abbiamo scelto il tardo pomeriggio per essere sul posto durante la GOLDEN HOUR. Tuttavia dobbiamo avvisarvi che il primo campo, quello a bordo strada, non ha un’esposizione perfetta nel tardo pomeriggio, tuttavia basta passeggiare tra i filari di lavanda per trovare comunque la posizione ideale e una buona esposizione per scattare qualche foto. Il secondo campo, invece, quello posto sulla collina, vi regalerà foto davvero meravigliose.

LEGGETE ATTENTAMENTE QUI! Se potete programmate la visita in settimana perché durante i weekend l’affluenza è decisamente maggiore e in alcuni orari diventa complicato spostarsi all’interno dei filari e soprattutto vi consigliamo di visitare anche altro, la zona offre paesaggi davvero stupendi, indipendentemente dalla lavanda – vi suggeriamo dunque una visita alla RISERVA NATURALE REGIONALE DI SANTA LUCE, un luogo che merita di essere visitato e che si trova a pochi km da questi campi.


Guarda il video


CONTATTI E INFO UTILI PER VISITARE I CAMPI

ATTENZIONE! Abbiamo ricevuto decine di messaggi e di richieste di informazioni tramite whatsapp. Abbiamo risposto a tutti, tuttavia ricordiamo che i campi di lavanda di Santa Luce NON SONO NOSTRI e che le informazioni che trovate qui sono aggiornate al 5 luglio 2021. Vi preghiamo dunque preghiamo di contattare direttamente l’azienda agricola cliccando sul bottone qui sotto.


PixDiary Santa Luce


Santa Luce non è l’unico luogo dove puoi trovare la lavanda. In Toscana vi sono diversi posti: Massarosa è un altro posto dove è possibile vedere la lavanda fiorita e sentirne il suo aroma. E se vi capita di andare verso Livorno, la lavanda è fiorita anche a Cecina. Infine se siete vicino alle Colline del Chianti a Fonterutoli troverete un’altra coltivazione di Lavanda. Siamo certe che ve ne siano altre e cercheremo di aggiornare il più possibile questo articolo così da avere tutti i riferimenti.


Ti è piaciuto l’articolo? Vuoi ricevere news, foto e guide viaggio gratuite? Iscriviti alla newsletter!

19 thoughts on “Campi di lavanda in Toscana: ecco Pieve di Santa Luce.

  1. Quanto amo i campi di lavanda! Ho scoperto da poco che ce n’è uno anche vicino alla mia città, Bologna! Mi piacerebbe molto visitare anche questo, me lo segno per la mia prossima fuga in Toscana! Grazie per averlo condiviso 🙂

  2. Sono giorni che scorrendo la bacheca di instagram trovo migliaia di meravigliose foto che ritraggono campi di lavanda, in Provenza ed in Italia. Non conoscevo questo di Pieve di Santa Luce, sembra davvero stupendo! Che invidia, io dalle mie parti credo di non averne proprio nessuno

      1. Woooow! Segno subito! Sono sempre a caccia di campi di lavanda e questi in provincia di Pisa mi sembrano particolarmente ben raggiungibili per me!

    1. Ho un debole per i campi di lavanda e per questo che trovo così delicato. Mi fa piacere sapere che esistano posti così non troppo lontani da Roma… Pitrei organizzarmi facilmente il prossimo anno per andare a vederli!

  3. I campi di lavanda mi ricordano tanto il mio viaggio in Provenza in quinta superiore… Un sogno! Quest’anno penso proprio che cercherò qualche posticino qui in Italia dove poter ammirare questo spettacolo! Mi appunto il tuo articolo che mi sarà senz’altro utile! 🙂

  4. I campi di lavanda, insieme ai campi di girasoli, sono tra i miei preferiti. Sto proprio programmando un viaggetto in Toscane e penso proprio che inserirò anche questa tappa tra quelle da fare. (Spero di non trovare troppa troppa gente quando ci andrò… )

  5. la mia reazione quando ho visto il post? ho urlato
    CHE MERAVIGLIA!

    premessa: ho un fidanzato toscano (maremmano), vado da lui e gli chiedo: sapevi che in toscana ci sono i campi di lavanda?
    e lui: “no la lavanda è in provenza, in Toscana ci sono i girasoli”
    e allora ho sventolato il tuo articolo con queste bellissime foto e video FAVOLOSI!
    no vabbè sono super eccitata, voglio troppo andarci….

    noi stiamo programmando di andare in Toscana da Maggio a Settembre, se riesco vorrò vedere tuttoooooo!

      1. Che meraviglia questi campi di lavanda!! In Piemonte ne abbiamo diversi ma non ho mai avuto occasione di visitarne uno. Spero di essere ancora in tempo…

  6. Io ho guardato con attenzione ciascuna di queste splendide foto perché adoro la lavanda . Vi ringrazio perché questi campi in Italia non li conoscevo proprio , sono fantastici

  7. Bellissimi i campi fioriti e la lavanda è decisamente tra le mie preferite, con quel profumo e quei colori, ma non sapevo che in questa zona della Toscana ci fossero coltivazioni

  8. Ho visto i campi di lavanda solo in Provenza e mi sono piaciuti moltissimo. So che in Italia stanno nascendo moltissimi nuove piantagioni da gustare nei mesi estivi. Questa non la conoscevo: proverò a farci un salto.

  9. Quando penso ai campi di lavanda mi viene subito in mente la Francia, eppure ecco che anche noi in Italia ne abbiamo diversi, alcuni anche quì da me in Molise. Molto belli questi della Toscana.

  10. Che meraviglia ????salvo subito il post perché essendo fidanzata con un ragazzo di Grosseto, andiamo quasi tutti i mesi in Toscana e vorrei tantissimo vedere i campi di lavanda! Se riesco a fine luglio faccio un salto, sono davvero mrravigliosi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.