);
Sunshine Blogger Awards 2020
interviste

Sunshine Blogger Award 2020: ci siamo anche noi!

Non avete mai sentito parlare del Sunshine Blogger Award? Niente paura, ora in poche righe vi spieghiamo com’è nata questa idea, come funziona e perché per noi è importante.

Il Sunshine Blogger Award è un premio, un riconoscimento per blogger, dato da blogger. E’ un premio di categoria e per questo siamo molto felici ed emozionate di aver ricevuto la nostra prima nomination per l’anno 2020. 

Lo vediamo come un riconoscimento sincero per l’impegno, la passione e il tempo che noi blogger mettiamo quotidianamente in questa attività. Dunque per prima cosa dobbiamo ringraziare Salvina, mamma e viaggiatrice di www.unavaligiapertuttalavita.com che ci ha nominato per il Sunshine Blogger Award 2020. 

Cosa dobbiamo fare ora? Dobbiamo rispondere ad alcune domande che Salvina ci ha posto, un’intervista  e poi dovremo nominare a nostra volta i blogger che secondo noi meritano questo premio, ponendo loro nuove domande. 


ECCO LE NOSTRE RISPOSTE ALL’INTERVISTA DI www.unavaligiapertuttalavita.com

  • AVETE MAI PENSATO DI MOLLARE TUTTO PER VIVERE VIAGGIANDO?

Ci pensiamo continuamente, sarebbe il sogno di una vita, ma per noi al momento non è attuabile. I nostri rispettivi lavori non ci permettono di viaggiare moltissimo e il blog potrebbe magari aiutarci, ma al momento non siamo ancora così brave!

  • VI SIETE MAI PENTITE DI UNA META E PERCHE’?

Pentite no, però certamente ci sono stati dei posti che nel nostro immaginario pensavamo completamente diversi. E diversa è la nostra risposta. Per me (Moira) la città che forse mi ha deluso di più è stata Montréal, non sono riuscita ad avere alcun feeling con il posto. Non ci tornerei. Per Raffaella invece la città che non l’ha entusiasmata è stata Madrid. Forse si era creata false aspettative, ma non c’è stato nulla che ha attirato la sua attenzione più di altre città.

  • COSA CERCATE DURANTE I VOSTRI VIAGGI?

Siamo amanti dei viaggi on the road. Vogliamo storia, autenticità, esperienze locali e cerchiamo i migliori paesaggi e angoli per fotografare e registrare video spettacolari. Non è sempre facile, ma ci proviamo. Quello che invece non cerchiamo è folla, caos e locali alla moda. Al massimo ci piace programmare due o tre cene in ristoranti che possano regalarci un’esperienza diversa dalle solite. Un’atmosfera casual in ambienti curati ma non di lusso.

  • QUANTE LINGUE CONOSCETE?

Conosciamo 3 lingue: italiano (vale?), inglese e francese. Stiamo studiando lo spagnolo latino americano.

  • QUAL’è IL MIGLIOR PIATTO TIPICO CHE AVETE ASSAGGIATO ALL’ESTERO?

Oh mamma… tantissimi. Però abbiamo gusti molto diversi e se dobbiamo dire un piatto tipico che piace a entrambe,  probabilmente ti diremmo il famoso Sunday Roast come lo servono nei Pub di Londra, con il buonissimo Yorkshire Pudding e tutte le verdure e la salsa gravy. Ci siamo promesse di provare a farlo a casa prima o poi.

  • DURANTE I VOSTRI VIAGGI DOVE VI SIETE EMOZIONATE DI PIU’ E PERCHE?

Premettiamo che a livello emotivo sono tanti i viaggi che ci sono rimasti dentro. Negli ultimi 3 anni abbiamo visitato davvero posti meravigliosi che ti fanno davvero venire la pelle d’oca: New York, Key West, San Francisco, Big Sur negli Stati Uniti, ma anche Siviglia, Cordoba, Londra, Monaco .. 

Se dobbiamo scegliere un solo posto, allora ti diremmo la Monument Valley. Quello è un posto che non si riesce raccontare. Quando percorri le strade deserte della Monument Valley ti senti di appartenere all’ambiente. Se ti fermi e scendi dall’auto di metti in piedi, in mezzo alla strada e chiudi gli occhi, senti davvero la voce del vento e il calore del sole. E poi sei sempre in una cartolina. Ma allo stesso livello c’è anche l’Antelope Canyon, il Valley of Fire National Park .. insomma sì, al momento siamo innamorate dei parchi americani. E’ in assoluto la zona che ci ha emozionato di più. In Europa il posto che ci ha più emozionato è l’isola di Santorini e come città nulla è come Londra.

  • L’ESPERIENZA PIU’ FOLLE FATTA IN VIAGGIO?

Un atterraggio d’emergenza di rientro da Miami. Siamo atterrate senza freni e con un motore in avaria in una piccolissima isola delle Azzorre. Impatto terribile, ma possiamo raccontarlo e per questo siamo enormemente grate al pilota ultra sessantenne che comandava il nostro 767. Credo che esperienze di questo tipo siano talmente folli che non penseresti mai che possano accadere a te, poi però quando succedono … 

  • AVETE UN TATTOO A TEMA VIAGGI?

Non ancora. Io (Moira) sto pensando di farmene uno probabilmente sul polso sinistro. Ma sono ancora indecisa. Raffaella invece è contraria ai tatuaggi e va bene così.

  • AVETE MAI PERSO UN VOLO E PERCHE’?

No fortunatamente non è mai capitato, ma lo scorso ottobre abbiamo rischiato di perderne due per uno scalo troppo breve. Questa esperienza ci è servita: non prenoteremo mai più voli con meno di 3-4 ore di scalo. E’ troppo rischioso, soprattutto se lo scalo è in un grande aeroporto come Londra Heathrow o Francoforte.

  • CON LA PANDEMIA A QUALE VIAGGIO AVETE RINUNCIATO?

Quando è scoppiata la pandemia eravamo tornate da pochi giorni dall’Andalusia. Il nostro viaggio di fine gennaio, come ogni anno. Poi però avevamo in programma tre itinerari fotogastronomici in Toscana e dei corsi di street photography a Milano e questi sono stati cancellati e ci piacerebbe riprogrammarli in autunno. Infine abbiamo dovuto cancellare il nostro on the road della Slovenia previsto per giugno. Potevamo aspettare, ma non aveva senso, abbiamo preferito pensare ad altro. Ora speriamo di non dover annullare anche il viaggio in Costiera amalfitana previsto per settembre. 

AND OUR NOMINEES ARE:

E ora è arrivato il momento di nominare i blog che secondo noi meritano davvero il Sunshine Blogger Award 2020! Andiamo con ordine:

  • Travel with the Wind – il blog di Claudia e Gabri che ci hanno fatto sognare un viaggio in Kirghizistan in modalità on the road. Per noi probabilmente resterà un sogno, ma il loro itinerario è davvero meraviglioso
  • Nonniavventura.it – il Blog di Teresa e Gianni, due nonni sprint sempre pronti a partire e a vivere nuove avventure. 
  • Destinazione Irlanda UK di Ilaria che ci parla di Irlanda e di UK proponendo tanti luoghi che sembrano usciti dalle fiabe più classiche! Non vediamo l’ora di esplorare l’isola verde!
  • Foodieroutes è il blog di Michela che parla di viaggi e di food un po’ come noi e anche di enogastronomia. Blog pulito e articoli molto interessanti.
  • Traveldiary19, il blog di Dario Bovo. Nuovo blog che parla di viaggi a 360 gradi. Itinerarie consigli su dove dormire e cosa fare in Italia e all’estero.

Questa è la nostra selezione per il 2020. Auguriamo a tutti i nostri nominati di crescere ancora e di diventare il punto di riferimento di tanti!


SEI STATO NOMINATO? ECCO COSA DEVI FARE:

  1. Scrivere un post sul tuo blog che racconta brevemente cos’è il Sunshine Blogger Award
  2. Ringraziare con un un link chi ti ha nominato
  3. Rispondere alle domande che ti ha posto il blog che ti ha nominato
  4. Nominare altri blog che secondo te meritano il Sunshine Blogger Award 2020
  5. Formulare nuove domande per i tuoi nominees

LE DOMANDE ALLE QUALI DOVRANNO RISPONDERE I NOMINEES SONO:

  1. Quali sono le 3 cose che non possono mai mancare nel tuo bagaglio?
  2. Raccontaci il più bel viaggio che hai fatto
  3. Quali sono le cose a cui non rinunci mai durante i tuoi viaggi?
  4. Se a sorpresa, ti concedessero di partire domani, quale sarebbe la tua destinazione e perché?
  5. Sei mai stato in Asia, se sì ti piacerebbe vivere lì per più di tre mesi?
  6. Hai mai dormito di notte in aeroporto? E’ un’esperienza che rifaresti?
  7. Secondo le tue esperienze di viaggio, qual è stato il luogo più pericoloso che hai visitato? E quale il più tranquillo e rilassante?
  8. Ci sono dei viaggi che vorresti cancellare o rifare da capo con altre persone o con altri accorgimenti?

Buon lavoro cari nominees!

A presto!

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *