Premio Green Travel Award: Toscana ed Estonia le più green

Al Premio Green Travel Award del GIST – Gruppo Italiano Stampa Turistica, sono stati assegnati i premi per le eccellenze del turismo sostenibile e responsabile. Giunto alla XI^ edizione il PGTA è sicuramente un punto di riferimento serio e affidabile per tanti viaggiatori e turisti che visitano destinazioni con uno sguardo critico verso il rispetto dell’ambiente e la sostenibilità.

I premi in palio sono 5 e contano Best Green Destination Italiana, Best Green Tour Operator, Best Green Family Hotel, Best Green Accomodation (Italia ed estero), Best Green Bio Spa, alle quali si aggiunge una menzione d’onore dedicata al Decennio delle Scienze del Mare per lo Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite (2021-2030), coordinato da IOC-UNESCO.

La Toscana vince in Italia

Il Premio Green Travel Award come Best Green Destination italiana è andato alla Toscana, regione splendida che ci ha adottato da diversi anni, e che è stata incoronata regina indiscussa della competizione. La Toscana ha da diverso tempo iniziato un piano rispettoso dell’ambiente e questa strategia, molto apprezzata, sta iniziando a dare i primi frutti.

Nel 2019 con la legge 37 è stato istituito il divieto nelle spiagge toscane, nei parchi e nelle aree protette la somministrazione e l’utilizzo di plastica monouso. Sembra un passo e immediato, ma non è così. Avete mai provato, voi nella vostra piccola famiglia, a provare a togliere completamente tutta la plastica? Provate per una settimana e vi renderete conto di quanto può essere difficile.

Un’altra iniziativa particolarmente apprezzata e presentata pochi giorni fa è stato l’Atlante degli Itinerari Cicloturistici regionali, e l’Atlante dei Cammini che invitano i viaggiatori a esperienze di turismo sostenibile che aiutano ad avvicinare l’umano alla natura.

In Toscana è da tempo che si porta avanti un piano rispettoso dell’ambiente e questa strategia è stata molto apprezzata e premiata. Non sapete dove andare? Date un’occhiata ai nostri articoli sulla Toscana.

E all’estero? Vince l’Estonia

Il Premio Green Travel Award come Best Green Destination – Estero è andato all’Estonia che ha avuto come forte elemento trainante la sua capitale, Tallin, nominata di recente capitale green d’Europa.

La capitale mira a raggiungere la neutralità climatica entro il 2050 tagliando già e emissioni di co2 del 40% entro il 2030. E’ sostenitrice del programma Plastic Responsible, per combattere la plastica monouso, e programmi di citizen scienze, in collaborazione con l’Università di Bologna.   

Per gli altri premi rimandiamo alla pagina ufficiale del Premio Green Travel Award che ha ufficializzato i vincitori di Best Green Tour Operator, Best Green Family Hotel, Best Green Accomodation (Italia ed estero), Best Green Bio Spa. Curiosi? Qui tutti i vincitori

Ti è piaciuto l’articolo? Se ti abbiamo incuriosito segui la nostra pagina FB e:

Lascia un commento